Corso di formazione ed informazione dei lavoratori

Il 26 gennaio 2012 è entrato in vigore l'accordo Stato/Regioni sulla formazione obbligatoria dei lavoratori in materia di sicurezza e salute sul lavoro. In tale accordo sono contenute le procedure per adempiere agli obblighi di formazione dei lavoratori secondo quanto previsto dall’art.37 del d.lgs.81/2008.

Con riferimento all’Accordo sopra citato, si comunica che è vigente l’obbligo di sottoporre a formazione tutti i lavoratori secondo quanto di seguito riportato:

  • tutte le aziende con lavoratori o soci lavoratori, sono obbligate ad adempiere all’Accordo Stato/Regioni, rimane invece facoltativa la  formazione per i colloboratori famigliari;
  • tutti i lavoratori devono essere sottoposti a formazione (compresi i lavoratori atipici e quelli assunti a tempo determinato);
  • è previsto che ogni lavoratore sia sottoposto ad una formazione generale di 4 ore (per qualsiasi tipo di azienda) alla quale si aggiunge una formazione specifica di durata variabile a seconda del settore di appartenenza dell’azienda

Rivolto a tutti i lavoratori dell’azienda.
Durata: 4 ore di formazione generale + formazione specifica (4/8/12 ore)
Contenuti (ai sensi del’Art. 37 D.Lgs. 81/08):

  • Rischi riferiti al posto di lavoro ed alle mansioni nonché i possibili danni e le conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione;
  • nozioni relative ai diritti e doveri dei lavoratori in materia di sicurezza e salute sul posto di lavoro;
  • di tecnica della comunicazione interpersonale in relazione al ruolo partecipativo

L’attestato di formazione dovrà essere conservato in azienda a cura del datore di lavoro.

Il corso di aggiornamento ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. è ogni 5 anni. (6 ore)

  • Corso formazione lavoratori – Rischio Alto (16 ore)
  • Corso formazione lavoratori – Rischio Medio (12 ore)
  • Corso formazione lavoratori – Rischio Basso (8 ore)
  • Aggiornamento formazione lavoratori (6 ore)